Fiber-To-The-Home (“fibra fino a casa”), è il collegamento in Fibra ottica che raggiunge la singola abitazione. È la soluzione che garantisce la massima velocità di trasmissione fino all'utente finale in previsione di servizi di rete più evoluti.

Con le nostre soluzioni semplifichiamo il cablaggio interno di edificio accompagnando gli operatori TLC verso il futuro della rete. I nostri dispositivi per la gestione dei cavi multifibra fino alle borchie di terminazione delle singole Unità Immobiliari, sono di diverse tipologie a seconda della funzione svolta nel cablaggio di edificio. Il loro ruolo è quello di distribuire e proteggere le fibre dei cavi multifibra di verticale fino all’Unità Immobiliare.

DIRAMATORE PRIMARIO DI PIANO

Il diramatore di piano ha la funzione di proteggere e diramare le fibre in uscita dalla finestra aperta nella guaina del cavo multifibra. Permette di deviare senza giunzione le fibre del cavo multifibra verso le utenze del piano. Consente l’estrazione fino a 8 elementi del cavo multifibra in 8 distinti tubetti protettivi per singola fibra rispettando un raggio minimo di curvatura di 15mm. Inoltre rende possibile il fissaggio di ulteriori due gruppi di fibre estratte dal cavo di verticale all’interno di due distinti tubetti di protezione multifibra. Entrambe le tipologie di tubetti di protezione (singolo e multifibra) sono incastrati e ritenuti sulla base del diramatore. Il semiguscio anteriore ha funzione protettiva e viene fissato a slitta ed incastro a quello posteriore. Viene installato in scatole di derivazione al piano di dimensioni 100 x 100 x 70 mm o superiori.

 

DIRAMATORE SECONDARIO DI PIANO

Il diramatore secondario ha la funzione di proteggere e diramare le fibre estratte da un diramatore primario oppure da un altro diramatore secondario e di convogliarle in tubetti di protezione monofibra e/o multifibra verso gli appartamenti. Costituito da due semigusci presenta nella parte posteriore il fissaggio per pressione del tubetto multifibra di ingresso, di quattro uscite per tubetti monofibra e di tre per tubetti multifibra. Il semiguscio anteriore funge da coperchio protettivo alle diramazioni sottostanti. Estremamente compatto viene impiegato all’interno di scatole di derivazioni circolari dia. 80mm prof. 50mm o superiori. 

BOX DI PIANO

Questo dispositivo garantisce la protezione, giunzione e diramazione delle fibre del cavo di verticale. Il dispositivo consente il ri-accesso alle singole fibre/giunzioni per l’integrazione di nuove utenze e garantisce in ogni percorso un raggio minimo di 15mm. E’ il punto di giunzione tra il cavo multifibra e le semibretelle dirette agli appartamenti. Le dimensioni del box lo rendono compatibile per l’utilizzo all’interno delle colonne montanti degli edifici, in scatole di derivazione al piano di dimensioni 100 x 100 x 70 mm o superiori. Il box di piano supporta l’estrazione e la giunzione di almeno 6 fibre.

BORCHIA TERMINAZIONE UTENTE

IMPIEGO

INTERNO - Infrastrutture passive multiservizio di unità immobiliari:

•             Colonne montanti

•             Cavidotti

•             Cavedi multiservizi

•             Tubi corrugati di nuova edilizia

CARATTERISTICHE E VANTAGGI

1.            Dispositivi per l’installazione di cavi verticali multifibra estraibili in ambienti interni residenziali;

2.            Installazione sia all’interno di infrastrutture multiservizio passive di nuova edilizia che su infrastrutture pre-esistenti;

3.            Dimensioni ridotte e facilità di installazione;

4.            Omologazione sui maggiori operatori nazionali.